17/05/2022 ore 05:31
Giano dell'Umbria: dal 30 ottobre al primo novembre torna la "Mangiaunta"
Dal 30 ottobre al 1 novembre a Giano dell'Umbria (pg) torna la "Mangiaunta". Si tratta di un itinerario 'oliogastronomico' che si svolge fra a Giano ed i borghi circostanti. I partecipanti andranno alla scoperta dell’extravergine d’oliva e delle altre eccellenze del territorio. Tra degustazioni, tour nei frantoi, cooking show, eventi, workshop, mostre, musica e passeggiate, riparte così in grande stile “La Mangiaunta”. La manifestazione è organizzata dal Comune ed inserita nel programma di 'Frantoi Aperti', evento dell’Associazione Strada dell’olio e.v.o. Dop Umbria, realizzato in collaborazione con la Regione Umbria e con tutti gli attori del comparto olivicolo umbro. A caratterizzare la tre giorni di iniziative avrà luogo il caratteristico tour nei frantoi: Filippi, Flamini, Locci, Speranza e Società Agricola Oro di Giano. Durante le tappe dell’itinerario tra i cinque frantoi, una bottiglia di olio in omaggio sarà riservata a chi completa il tour. Tra le altre iniziative in programma, ci sono anche degustazioni guidate di olio San Felice (la cultivar caratteristica di Giano), cooking show sull’olio extra vergine d’oliva nella torta di Pasqua e sul tegamaccio di legumi. Inoltre, passeggiate anche tra “ulivimmortali”, mostre fotografiche e musica sotto l’ulivo centenario di Macciano, a Giano dell’Umbria. Tanto altro è in programma a Giano dell'Umbria per la "Mangiaunta" 2021.

30/10/2021 ore 5:16
Torna su