26/06/2019 ore 15:00
Musei: a Perugia, Gubbio e Spoleto incontri periodici con il pubblico per parlare delle più recenti scoperte archeologiche
I musei di Perugia, Spoleto e Gubbio diventano sede di incontri periodici, a giorni fissi, incentrati sulle più recenti scoperte archeologiche. L’iniziativa della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria, nata con l’intento di rilanciare la propria offerta culturale, propone tre programmi di incontri in tre musei archeologici dell’Umbria, volti ad approfondire differenti tematiche, con uno scopo comune: portare il grande pubblico a conoscenza delle scoperte scientifiche nel territorio. A presentarle saranno gli stessi archeologi (docenti universitari, funzionari e collaboratori della Soprintendenza) che tratteranno i vari temi collocandoli nel quadro storico di riferimento. Al Museo Archeologico Nazionale di Perugia gli incontri si terranno presso il Salone Umbri ed Etruschi, sempre di martedì dalle 16.30. Presso l’Antiquarium del Teatro Romano di Gubbio gli incontri si terranno sempre di lunedì dalle 16.30. Al Museo Archeologico Nazionale di Spoleto gli incontri si terranno sempre di venerdì dalle 17.

25/1/2010 ore 0:49
Torna su